Percorsi Culinari Gustosi – Polpette di Lenticchie al Forno

Diciamolo, è una delle nostre preferite, versatile, nutriente, gustosa, piccola e vivace: la lenticchia è uno dei legumi più conosciuti e utilizzati della nostra cucina e oggi vi proponiamo una alternativa sfiziosa per cucinarla sotto forma di polpette.

Utilizzeremo la nostra Lenticchia Biologica della Valnerina  coltivata nella verde Valnerina, conosciuta sin dagli albori della civiltà agricola ha il suo luogo d’origine nelle regioni medio-orientali, dalle quali si è poi diffusa in tutto il mondo per trovare il suo ambiente ideale in quest’area dell’Appennino Umbro.

In Valnerina questa leguminosa si coltiva in diverse aree distribuite sul territorio, dove per la particolare condizioni del suolo e del clima si ottiene un prodotto di altissima qualità.

Le lenticchie grazie anche alla loro facile reperibilità, all’alta conservabilità ed all’altissimo contenuto di proteine e di sali minerali hanno meritato, in passato, l`appellativo di carne dei poveri.

Sono inoltre ricche di fosforo, ferro e vitamine del gruppo B. Dal punto di vista nutrizionale, 100 grammi di lenticchie equivalgono a 215 grammi di carne.

Noi ve la vogliamo proporre così, inversione tondeggiante e golosa.

Polpette di Lenticchie al Forno

Ingredienti per circa 15 polpette:

  • 300 g circa di lenticchie lessate
  • 1/4 di cipolla bionda
  • 1 patata media lessata
  • prezzemolo tritato qb
  • sale e pepe qb
  • olio extravergine d’oliva 2 cucchiai
  • pangrattato qb
  • parmigiano grattugiato (facoltativo)

 

Lessate le lenticchie in acqua salata per circa 20-25 minuti. Scolatele e lasciatele raffreddare.

Intanto che la lenticchia cuoce sbucciate, lavate e lessate anche la patata. Una volta pronti questi due ingredienti, nel mixer unite la cipolla, il prezzemolo, le lenticchie ben scolate, la patata, un pizzico di sale e pepe, due cucchiai di olio ed un cucchiaio di parmigiano grattugiato se lo gradite.

Tritate il tutto piuttosto grossolanamente. Se vedete che il composto è troppo molle aggiungete altro pangrattato.

Una volta frullato il tutto con le mani unte di olio, prelevate un po’ di composto e formate le polpette. Passatele nel pangrattato e sistematele su una teglia da forno.

Passate sopra un bel giro d’olio ed infornate a 200° per 20 minuti.

Le polpette di lenticchie si accompagnano bene con una salsa allo yogurt o con della crema di zucca.

 

Buon appettito!